Il tempio del Belvedere ad Orvieto

Nei pressi del Pozzo di San Patrizio, vicino alla Rocca, si trova il tempio del Belvedere, il monumento meglio conservato dell'antica Velzna, l'Orvieto etrusca.
L'edificio ha un podio rettangolare lungo circa 22 m e largo circa 16/17 m (il retro è leggermente più grande della fronte) ed è orientato a sud-est.
La fronte era ornata da quattro colonne di cui restano solo le basi.
L'area antistante era occupata da un recinto quadrangolare nel cui lato di fondo, al centro, si trova la fronte del tempio, con la sua rampa di accesso.
Di grande interesse è la parte posteriore, in cui è stato identificato un ambiente sotterraneo, scavato nel tufo, interamente rivestito di cocciopesto e dotato di banchine su tre lati.
Le indagini hanno permesso di recuperare una grande quantità di terrecotte utilizzate per la sua decorazione ed oggi visibili nel Museo Archeologico e il Museo Civico- Archeologico Claudio Faina.
Non è facile stabilire la divinità a cui era dedicato o il tipo di rito praticato. Il ritrovamento di una coppa con un'iscrizione dipinta e la dedica a TINIA CALUSNA (Giove legato a culti sotterranei) farebbe pensare a questa come la divinità qui venerata. Nella sua fase più antica il tempio risale alla metà del VI inizio-V sec. a.C., anche se la fase meglio documentata è la seconda fase di vita dell'edificio risalente alla fine del V sec a.C.

Se volte saperne di più sull'Orvieto etrusca non vi resta che partecipare ad uno dei nostri eventi (il prossimo in programma il 7 gennaio) o ad una delle nostre visite guidate. Maggiori info su www.giteinumbria.it

Per ammirare i materiali recuperati nel corso degli scavi è possibile concordare con noi una visita guidata al Museo Archeologico Nazionale di Orvieto o al Museo Claudio Faina.
Di seguito i link per stuzzicare un po' la vostra curiosità
Museo Archeologco http://polomusealeumbria.beniculturali.it/?page_id=153
Museo Claudio Faina http://www.museofaina.it/

Volete conoscere l'Umbria? Sul nostro sito trovate molte proposte di itinerari in cui possiamo farvi da guide, ed eventi organizzati da noi  www.giteinumbria.it


Commenti

Post popolari in questo blog

La Domus di Scilla nell'Antiquarium di Gubbio

Il trono papale della Basilica Superiore di Assisi

Lungo l'antica via Flaminia